BARI CITTÀ DA… MARE

12,50

Bari città da… mare!Una città che offre questo grande dono ai suoi abitanti quando non sanno dove andare e mille pensieri cominciano a navigare nella mente creando uno stato d’animo mosso o molto mosso…proprio come a volte è il mare.Ma ecco che c’è il mare da godere su una delle benvenute panchine in legno che furono montate qualche anno fa su tutto il lungomare, rivolte verso l’orizzonte e verso il mare aperto! Da quel momento, appoggiato alla spalliera ergonomica, cominci a viaggiare senza necessità di partire e lo stato d’animo da mosso diventa calmo e sereno…Alle tue spalle lasci tutti i pensieri e gli affanni e davanti a te appare un magnifico quadro cangiante ricco di infinite sfumature da condividere senza distrazioni e senza costi aggiuntivi! Se per mezz’ora stacchi i telefonini, ti liberi della rete e ti sistemi su una delle tante panchine che vanno dal lungomare di Santo Spirito a Palese, e da San Girolamo fino a Pane e Pomodoro, entri in una nuova dimensione della tua città.E qui cogliamo l’occasione per suggerire ai nostri amministratori di estendere le panchine oltre Torre a Mare, fin dove è possibile…Spesso mi capita di girovagare in moto e ogni volta ne scopro una nuova. Qualche volta anche il muretto del lungomare può essere utile a sedersi, ma la panchina ha la spalliera ergonomica e lì scatta “u’ ggode”! All’alba attendo il sorgere del sole a Pane e pomodoro, ma da quando Lucia mi ha fatto scoprire il tuffo del sole nel mare davanti all’ingresso monumentale della Fiera del Levante, se sono a Bari, non posso rinunciare al cestino di patatine fritte e alla birra fresca per godermi il meraviglioso tramonto sul mare! Anche quando il sole cala completamente, il cielo si ricama di raggi e bagliori facendomi continuare a sognare per altri lunghi minuti fino al calare delle tenebre… Avessi scoperto questo luogo magico qualche anno fa, avrei potuto conquistare chiunque e fantasticare su nuovi amori, ma non è mai troppo tardi!Ogni volta che qualche nuovo ospite o amico vuole visitare la mia città e desidera godere della sua bellezza, lo coinvolgo in questa fantastica visione.A sua volta Rocco Stano, amico di vecchia data con il quale ho condiviso le mie prime avventure cinematografiche, con questa preziosa raccolta di poesie e con immagini suggestive di Antonio Tartaglione hanno mostrato varie angolazioni di Bari e sollecitato non solo a ritornare negli angoli già conosciuti ma soprattutto a cercare tra tanta bellezza, luce e atmosfere, sempre nuove emozioni!!!

EAN: N/A Categorie: , ,

Descrizione

Bari città da… mare!Una città che offre questo grande dono ai suoi abitanti quando non sanno dove andare e mille pensieri cominciano a navigare nella mente creando uno stato d’animo mosso o molto mosso…proprio come a volte è il mare.Ma ecco che c’è il mare da godere su una delle benvenute panchine in legno che furono montate qualche anno fa su tutto il lungomare, rivolte verso l’orizzonte e verso il mare aperto! Da quel momento, appoggiato alla spalliera ergonomica, cominci a viaggiare senza necessità di partire e lo stato d’animo da mosso diventa calmo e sereno…Alle tue spalle lasci tutti i pensieri e gli affanni e davanti a te appare un magnifico quadro cangiante ricco di infinite sfumature da condividere senza distrazioni e senza costi aggiuntivi! Se per mezz’ora stacchi i telefonini, ti liberi della rete e ti sistemi su una delle tante panchine che vanno dal lungomare di Santo Spirito a Palese, e da San Girolamo fino a Pane e Pomodoro, entri in una nuova dimensione della tua città.E qui cogliamo l’occasione per suggerire ai nostri amministratori di estendere le panchine oltre Torre a Mare, fin dove è possibile…Spesso mi capita di girovagare in moto e ogni volta ne scopro una nuova. Qualche volta anche il muretto del lungomare può essere utile a sedersi, ma la panchina ha la spalliera ergonomica e lì scatta “u’ ggode”! All’alba attendo il sorgere del sole a Pane e pomodoro, ma da quando Lucia mi ha fatto scoprire il tuffo del sole nel mare davanti all’ingresso monumentale della Fiera del Levante, se sono a Bari, non posso rinunciare al cestino di patatine fritte e alla birra fresca per godermi il meraviglioso tramonto sul mare! Anche quando il sole cala completamente, il cielo si ricama di raggi e bagliori facendomi continuare a sognare per altri lunghi minuti fino al calare delle tenebre… Avessi scoperto questo luogo magico qualche anno fa, avrei potuto conquistare chiunque e fantasticare su nuovi amori, ma non è mai troppo tardi!Ogni volta che qualche nuovo ospite o amico vuole visitare la mia città e desidera godere della sua bellezza, lo coinvolgo in questa fantastica visione.A sua volta Rocco Stano, amico di vecchia data con il quale ho condiviso le mie prime avventure cinematografiche, con questa preziosa raccolta di poesie e con immagini suggestive di Antonio Tartaglione hanno mostrato varie angolazioni di Bari e sollecitato non solo a ritornare negli angoli già conosciuti ma soprattutto a cercare tra tanta bellezza, luce e atmosfere, sempre nuove emozioni!!!

Informazioni aggiuntive

AUTORE

ANTONIO TARTAGLIONE, ROCCO ANGELO STANO

ISBN

9788899123864

PAGINE

88

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “BARI CITTÀ DA… MARE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.